BOMBER GAGLIARDINI STRONCATO DA UN MALORE IN ALLENAMENTO


Ci sono delle notizie che non vorresti mai scrivere. Questa è una di quelle. Il bomber Flavio Gagliardini ci ha lasciati, stroncato, a soli 35 anni, da un malore, mentre faceva la cosa che preferiva: giocare a calcio. L'ex attaccante di Foligno, Deruta, Todi e Sporting Terni si è accasciato a terra, nel tardo pomeriggio di oggi, durante gli esercizi di riscaldamento insieme ai compagni del Csl Soccer, Prima categoria laziale. Inutili i tentativi di rianimarlo. Flavio non ce ha fatta, tra lo sgomento dei compagni di squadra e dei dirigenti e dei tanti amici ed ex compagni accorsi all'ospedale di Civitavecchia e fra tutti quelli che stanno tempestando di messaggi la bacheca Facebook del centravanti laziale. Un ragazzo splendido, capace di farsi voler bene da tutti. In carriera aveva vestito le maglie di Nardò in C2, poi Venturina e Mestre prima dell'approdo al Foligno nel 2003-2004 in serie D. Un campionato sfumato all'ultimo tuffo prima dell'approdo al Todi in serie D. A seguire una stagione indimenticabile a Deruta, in Eccellenza, prima di tornare a casa, a Civitavecchia, e vincere l'Eccellenza. Poi il ritorno in Umbria, allo Sporting Terni in serie D, prima di tornare nel Lazio e vestire le maglie di Albinia, Anziolavinio e Ladispoli. Da quest'anno era sceso in Prima categoria al Csl Soccer in modo da abbinare la passione per il calcio al lavoro nel settore immobiliare. Se ne va un ragazzo d'oro prima che un grande attaccante. Addio Flavio e stai tranquillo che anche lassù, per uno come te, una maglia numero 9 ci sarà sempre...

Fonte: www.eccellenzacalcio.it/


Non ci sono ancora tag.
Cerca Tag
Post Recenti
Altri Post
  • Facebook App icona
  • Icona App Instagram

© 2014 A.S.D. Todi Calcio. Created by Todi fine art academy A.S.D.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now