This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now
L'UOMO PRIMA DEL GIOCATORE

L'arbitro fischia la fine della gara. La prima immagine che ho, sono le braccia verso il cielo di un ragazzo con il numero 11; il suo volto è un espressione di gioia e sofferenza allo stesso tempo. L'espressione di chi ha la consapevolezza di aver compiuto qualcosa di eccezionale ed ha faticato duramente per questo. Alessandro è sempre stato un lavoratore, un perfezionista. Ho avuto la fortuna di fare la trafila delle giovanili con lui, e ricordo...Visita il blog!

Go to link